15 MODI PER DIMAGRIRE

By: | Tags: | Comments: 0 | marzo 22nd, 2017

Il modo migliore per trascorrere i prossimi 3 minuti?

Leggi le 15 mosse che ti trasformeranno in una macchina brucia grasso.

Se sei convinta di essere destinata alla ciccia per tutta la vita, ti do due notizie.

 

Una bella e una brutta.

 

Parto con quella brutta?

Dai, iniziamo con la bella.

 

Se ti impegni ad aumentare i tuoi livelli di Leptina (un ormone che favorisce il dimagrimento) assisterai ad una trasformazione che lascerà a bocca aperta tutte le persone che incontri puntualmente ogni giorno.

Invidia! Tanta invidia!!!

 

La brutta notizia?

Molto semplice!

Se sei cicciotta è molto probabile che ogni giorno, inconsapevolmente, non fai altro che mantenere i livelli di Leptina molto bassi.

Per capovolgere questa situazione, dovrai impegnarti nel cambiare certe tue abitudini.

 

Se ci tieni a cambiare il tuo punto vita e lanciare dal balcone tutto il tuo attuale guardaroba, continua a leggere con molta attenzione.

D’accordo?

Partiamo…

 

Torniamo alla Leptina.

 

Ma di cosa si tratta?

Te la faccio semplice semplice anche perché di professori il web è pieno. 

La Leptina è un ormone che informa il tuo cervello quando tu sei sazia.

 

Quindi, se i tuoi livelli di leptina sono troppo bassi, puoi mangiare e mangiare ed essere ancora affamata, proprio come la mia cucciola 🐶“Arya”.

Per fortuna con piccole e poche modifiche al tuo stile di vita, puoi aumentare i livelli di questo ormone e beneficiare dei suoi effetti dimagranti. Vediamo dal punto di vista alimentare cosa fare per aumentare i livelli di Leptina:

 

1) Limita il consumo di fruttosio

Studi effettuati su migliaia di persone hanno dimostrato che il fruttosio inibisce i recettori della leptina.

Che vuol dire?

Potrebbe esserci tanta leptina nel tuo corpo, ma se non può essere prelevata e identificata, non servirà a un bel niente.

Quindi, elimina il fruttosio soprattutto quello sintetico.

Parlo sia di quello che trovi in bustina o in barattolo per dolcificare il caffè, sia quello che trovi in moltissimi prodotti confezionati sotto la voce di:
sciroppo di mais, sciroppo di fruttosio e sciroppo di fruttosio-glucosio.

Metti in pratica e lascia che il tuo corpo si metta all’opera per sistemare le cose.

 

2) Evita cibi raffinati e zuccherati.

I cibi raffinati e zuccherati aumentano i livelli di insulina, un ormone che quando è cronicamente alto, conduce alla cosiddetta resistenza insulinica che a sua volta ostacola la produzione di leptina.

Quindi il pane bianco e i vari prodotti da forno sono da evitare.

Preferisci i cibi integrali.

 

3) Evita le diete da fame.

Alcune persone per dimagrire mangiano pochissimo e cosa peggiore tagliano completamente i carboidrati.
Questa oltre ad essere una pratica inutile è anche pericolosa.

Se il tuo corpo non sta ricevendo i nutrienti che gli servono, inizierà a smontare la massa magra, riducendo il metabolismo, e a mettere a soqquadro tutto l’equilibrio ormonale.

Avrai sempre fame ergo bassi livelli di Leptina.

E questo non è un buon segno!

Se sei in sovrappeso è importante che lo stile alimentare sia equilibrato e soprattutto che possa essere portato avanti in maniera sostenibile.

 

4) Carboidrati +++

Se stai mangiando pochi carboidrati, concediti un giorno in cui aumenti di molto i carboidrati nella tua giornata.

Questo è un approccio utile alla motivazione e soprattutto al tuo metabolismo!

 

5) No alle diete yo-yo!

La cosa peggiore che puoi fare è alternare periodi in cui mangi come un pulcino a periodi in cui diventi un aspirapolvere.

Questo distrugge il tuo metabolismo e soprattutto ti farà accumulare tantissimo grasso.

Ricorda che se non stimoli l’aumento della leptina, ingrasserai facilmente e dimagrirai con molta difficoltà.

 

6) Mangia proteine a colazione

Aggiungi sempre una porzione di proteine a colazione. Questo ti permetterà di sentirti più sazia durante la giornata e ti sarà più semplice non sgarrare durante la giornata con dolci e altri cibi spazzatura.

 

7) Mangia pesce

Tra i tanti benefici degli Acidi grassi Omega-3 ce ne è uno in particolare che è ottimo per chi vuole dimagrire.

Indovina!

Gli omega 3 migliorano la sensibilità del tuo corpo alla leptina.
Quindi via libera al salmone, sgombro e alici.

 

8) Non farti mancare le verdure colorate.

Le verdure, soprattutto le crucifere come cavolo, verza e broccoli, hanno la caratteristica di fornire tanto volume e tanti nutrienti in cambio di pochissime calorie.

In più la fibra è anche ottima per i livelli di leptina, soprattutto perché ti senti sazia.

 

9) Evita edulcoranti, dolcificanti e di mangiare schifezze fuori pasto.

Mangiare cibi dolcificati o con edulcoranti inganna il tuo cervello e ti induce a voler mangiare più cibi dolci.

Quando hai desiderio di qualcosa di dolce mangia un frutto o una manciata di frutta al guscio.

 

10) Aumenta i cibi ricchi di zinco

Gli studi hanno indicato che i soggetti con deficit di leptina di solito hanno carenze di zinco e guarda caso le persone grasse hanno quasi sempre una carenza di zinco.

Mangia spinaci (non associarli alle uova),carne di manzo, agnello, pesce, noci, cacao, fagioli, funghi e zucca.

Ora passiamo a qualche altro trucco per aumentare questa benedetta Leptina…

 

11) Rilassati

Quando sei stressata il tuo corpo aumenta la produzione di cortisolo.
Il cortisolo in eccesso scombina il resto degli ormoni, tra cui la leptina.

Includi nella tua giornata una routine, di yoga o di meditazione.

È stato dimostrato che meditare porta a un sonno migliore, a più bassi livelli di cortisolo e a livelli più alti di Leptina.

 

12) Dormi!

Il sonno regola i livelli di leptina e grelina (la grelina è l’ormone che dice al tuo corpo: fame! fame! fame!).

Quando il riposo non è sufficiente, il tuo corpo inizia a produrre molta più grelina e non produce leptina.

Per ottimizzare il sonno, evita l’utilizzo di fonti luminose nell’ora precedente alla nanna.

La luce suggerisce al cervello che è importante rimanere svegli e così ti senti più vigile e dormi con difficoltà.

 

13) TROPPO CARDIO POCA LEPTINA

Allenamenti lenti e lunghi predispongono all’aumento dei livelli di cortisolo, al danno ossidativo, all’infiammazione sistemica, al peggioramento del sistema immunitario e alla diminuzione del metabolismo.

Se proprio vuoi correre allenati con l’HIIT.

Se non hai letto il mio articolo sull’HIIT non fartelo scappare, lo trovi qui

http://bootyfast.com/10-buoni-motivi-per-allenarsi-con-lhi…/

 

14) ALLENATI CON I PESI

L’allenamento muscolare ben gestito metterà il tuo corpo nelle condizioni di aumentare i livelli di Leptina soprattutto se rispetti tutti i punti sopra.

 

15) Berberina

Si tratta di un integratore che pare porti un miglioramento della funzione ormonale che influenza i grassi e quindi con un riferimento molto stretto alla leptina.

La berberina inoltre pare inibire la crescita delle cellule adipose anche direttamente a livello molecolare, abbassa il colesterolo riducendo l’incidenza e la mortalità delle malattie cardiache.

Chiedi al tuo farmacista di fiducia oppure fai ricerca e valuta tu stessa.

Mi raccomando considera l’integrazione solo dopo aver messo in pratica i 14 punti precedenti.

 

I tre minuti sono scaduti!

Spero che hai trovato utile questi suggerimenti, ma soprattutto spero che li metterai in pratica da subito.

 

Il programma BootyFast l’ho ideato tenendo in considerazione tantissime nozioni di fisiologia e questa della Leptina è solo una di esse.

Se vuoi trasformare il tuo corpo senza andare in palestra, senza pesare tutto ciò che mangi, senza usare prodotti sostitutivi del pasto e soprattutto senza più correre il rischio di riprendere i chili persi scrivici a:

info@bootyfast.com

Bye bye

Leave a Reply