Ecco le cause principali dell’ingrassamento che tutti ignorano e nessuno affronta

By: | Tags: | Comments: 1 | febbraio 9th, 2017

Conoscere il vero motivo “nascosto” per cui ingrassi può aiutarti a trovare la strada giusta per dimagrire e tornare in forma.

Partiamo subito con le varie cause da un punto di vista insolito:

 

INGRASSAMENTO DA ABBANDONO

Ti senti o ti sei sentita abbandonata, o hai pensato di non essere desiderata?

Il tuo eccesso di peso si traduce in:

«Ho bisogno di sentire di avere un posto specifico per me in questo mondo».

Magari non stai mangiando per fame, ma solo per riempire un vuoto affettivo.

Paradossalmente, il tuo ingrassamento puó esprimere anche il bisogno di essere notata, come se con il peso in più puoi dire:

«Sono qui, non sono abbastanza grossa perché vi accorgiate di me?»

 

INGRASSAMENTO DA PROTEZIONE

È possibile che la massa grassa in eccesso ti dia un senso di protezione, come se potesse allontanare gli altri da te stessa per proteggerti.

Un esempio forte…

Una donna che è stata vittima di abusi o di contatti fisici in famiglia, in maniera del tutto automatica, associa l’essere bella o desiderabile al pericolo, mentre essere grassa e non attraente alla protezione.

Non sarebbe così strano se a una persona che vive questo dramma si dice:

«Wow, sei dimagrita molto e sei bellissima!»

questa farebbe di tutto per riprendere i chili persi e talvolta anche di più.

 

INGRASSAMENTO DA MATRIMONIO

Lo so, suona male però posso assicurarti che ho sentito spessissimo:

“Prima di sposarmi ero in forma e magra…»

Anche tu lo hai sentito?

Bene, cerchiamo di capire perché spesso dopo il matrimonio s’ingrassa.

Qualcuno ha analizzato questo aspetto e la deduzione, condivisibile o meno, è stata la seguente:

l’eccesso di peso post matrimonio corrisponde all’assicurazione di fedeltà, nel senso che, non sentendosi bene nel proprio corpo, non si rischia di cadere nella tentazione di essere attratta o di attrarre qualcuno che ci interessa o si interessa alla proprio persona.

Sarà vero? A voi la risposta…

 

INGRASSAMENTO DA DESIDERIO DI SPAZIO

La sensazione di non avere spazio sufficiente può portare a un eccesso di peso.

In pratica il corpo esprime il bisogno, prendendo più spazio.

Lo spazio può essere inteso in senso fisico (avere una stanza per sé) o affettivo (essere importanti per la persona che si ama).

Ci sono persone che ingrassano ogni volta che hanno una relazione e che poi perdono i chili presi, quando questa finisce.

Magari, quando si ha una relazione di coppia, si tende a dimenticare se stessi per rispondere a quelle che si ritengono essere le attese del partner, e poi ci si ritrova ad avere una mancanza di spazio per se stessi.

Accade spesso che le donne che hanno questo problema di spazio, dimagriscano durante la gravidanza perché in quel momento si concedono il diritto di pensare a se stesse, essendo in gioco la vita del loro bambino.

Gli altri possono attendere, il bebè ha la priorità.

Dopo la gravidanza riacquistano il loro eccesso di peso dato che ricominciano a non aver cura di se stesse per occuparsi degli altri.

Spesso ci si sente indispensabili per gli altri al punto che non rimane più molto tempo per occuparsi di se stesse.

 

INGRASSAMENTO DA ECCESSO DI RESPONSABILITÀ

La donna spesso ingrassa perché non dedica abbastanza tempo e cura a se stessa solo perché si fa carico eccessivamente di responsabilità nei confronti degli altri.

Spesso, le difficoltà dei propri cari: marito, figli, azienda, pesano talmente tanto che quell’eccesso di responsabilità trova una sorta di “alleggerimento” solo mangiando cibi dolci che fanno ingrassare.

 

INGRASSAMENTO PER BISOGNO DI ATTENZIONI

Diciamoci la verità, una persona fuori dalla norma attira lo sguardo.

Molte persone obese o con un problema di peso hanno avuto, in un momento o in un altro, la sensazione di non avere un proprio ruolo.

Pur di ottenere l’attenzione possono fare molte cose:

parlare a voce molto alta in pubblico, stare al centro dell’attenzione facendo ridere, offrire aperitivi al bar, vestirsi con abiti del tutto stonati con il proprio fisico proprio come se volessero urlare:

“Ehi tu, di’ la verità; ora mi hai visto…?!”

Come se si cercasse in maniera del tutto istintiva un modo per farsi notare…eh sì…s’ingrassa anche per quello!

 

INGRASSAMENTO DA DISTURBI COMPULSIVI

Spesso mi è capitato di chiedere a chi voleva tornare in forma, qual era il loro rapporto col cibo “spazzatura”

Una risposta forte che molto spesso ho ricevuto e che mi ha sempre fatto riflettere è stata:

“È più forte di me!”

Dietro questo comportamento si nasconde una mancanza o una sofferenza ovvero un vuoto affettivo che si cerca di colmare.

I dolci (cioccolatini, caramelle, torte) e gli alimenti salati (patatine, pop corn) riportano spesso a momenti di festa, felici, che inconsciamente si vorrebbero ritrovare.

Sarebbe importante tenere bene in mente che la propria felicità non dipende dagli altri, ma da se stessi.

 

INGRASSAMENTO LEGATO AD UN’OSSESSIONE

La persona ossessionata dal suo cattivo stato di forma fisica ci pensa fin dal risveglio.

Alzandosi pensa: «Che cosa posso mettermi oggi?» ricordando che tre quarti dei suoi abiti sono troppo stretti.

Poi pensa alla colazione, a quello che può e non può permettersi di mangiare.

Per strada, poi al lavoro, pensa che deve trovare più tempo per fare del movimento ripetendosi: «Devo dimagrire», «Ho così tanti chili da perdere!» ecc ecc

Passa così metà della giornata a pensare al suo eccesso di peso, e l’altra metà al fatto che ha fame, senza rendersi conto che più ci pensa, più il suo sovrappeso aumenta.

Talvolta questo accade anche per la paura di diventare come una persona che soffriva di un eccesso di peso e a cui siamo stati paragonati:

«Sei come mia zia. Anche lei aveva solo qualche chilo di troppo a vent’anni, ma poi è stata grassa per tutta la vita!»

Oppure ci si ripete:

«La mia è una famiglia di obesi!»

La paura di ingrassare può condurre la persona a essere ossessionata dalle calorie e questa ossessione può bastare a metterla in condizione di prendere chili.

Alcuni dicono: «Ingrasso con l’acqua!» non riuscendo a capire come mai ingrassino mangiando così poco.

Beh io l’ho scritto in un articolo che trovi qui perché mangiare poco non ti farà dimagrire :

http://bootyfast.com/perche-saltare-i-pasti-e-mangiare-poc…/

 

Un consiglio per chi è ossessionato dal proprio eccesso di peso è quello di spostare questa “energia” su altri progetti.

Quando l’attenzione sarà su altro sarà più semplice correggere le proprie abitudini e tornare in forma.

 

INGRASSAMENTO REATTIVO

Per chiarire il concetto faccio subito un esempio.

Una madre che dice sempre alla figlia:

«Stai attenta alla linea!»

oppure

«Non mangiare così tanto!»

oppure

«Se ingrassi, quale uomo ti vorrà?»

Indurrà la figlia a pensare:

«Mi amerà come sono e anche grassa!»

oppure

«Non voglio essere amata per il mio corpo ma per quello che sono!»

 

INGRASSAMENTO DA DIETE DA FAME

Non c’è niente di più ingrassante di un regime da fame.

All’inizio può essere incoraggiante perdere peso rapidamente.

Ma ci si dimentica la differenza tra la perdita di peso e la perdita di grasso.

La diminuzione di liquidi può farci credere di aver perso peso, ma sono i grassi che dobbiamo eliminare quando siamo in sovrappeso.

Inoltre, riducendo l’apporto calorico assunto quotidianamente l’organismo si abitua a lavorare con meno calorie.

Appena si ricomincia a dargli un po’ più di nutrimento, di cui non ha bisogno, trasforma questo surplus in grasso di riserva.

In questo modo le diete che fanno dimagrire rapidamente all’inizio possono far aumentare di peso in seguito.

Un conto è calare di peso rapidamente un altro è dimagrire alla massima velocità possibile!

 

INGRASSAMENTO DA IDENTIFICAZIONE

Ci sono persone per le quali l’eccesso di peso non è un problema poiché per loro corrisponde a essere in uno stato di salute.

In genere i nonni o i parenti più anziani identificano una condizione di sovrappeso come un buono stato di salute.

Per altre persone, un eccesso di peso può essere segno di ricchezza, soprattutto se sono circondate da persone denutrite.

Per altre, potrebbe essere anche un segno di bellezza, come le donne rappresentate nei quadri del Rinascimento.

La domanda che pongo a chi vuole dimagrire è:

In quale causa riconosci il tuo ingrassamento?

Solo riconoscendo chi è il tuo “vero nemico” potrai realmente capire come migliorare, sei d’accordo?

 

A presto,

Alfonso 😉

–> www.bootyfast.com/programma

Comments

One thought on “Ecco le cause principali dell’ingrassamento che tutti ignorano e nessuno affronta

  1. Alice

    Davvero un bell’articolo, molti spunti di metamedicina. Sicuramente c’è qualcosa su cui riflettere e lavorare.

    Rispondi

Leave a Reply