PERCHE’ FARE SQUAT E STACCO NON TI HA DATO UN LATO B ALTO E SODO

By: | Tags: | Comments: 2 | settembre 30th, 2015

image1 (8)I migliori personal trainer, per tonificare glutei flosci e cadenti, consigliano due esercizi fondamentali:

SQUAT e STACCO!

 

Quindi a te tocca sudare e sollevare pesi con manubri o bilancieri per ottenere i tanto desiderati glutei Brasiliani. Dopo un allenamento del genere gambe e glutei sono letteralmente distrutti, anche fare le scale diventa impossibile.

 

Nel 90% delle donne i risultati non tardano ad arrivare.

 

Se li stai eseguendo (in modo corretto) e i risultati non sono quelli fortemente sognati, mi spiace comunicarti che tu, cara mia, fai parte di quell’ odioso 10%!

 

Ora penserai:

Come faccio? Sono spacciata?!

Mi stai dicendo che devo tenermi queste chiappe?

 

Tranquilla, non disperare, perché se mi segui da un po, sai benissimo che per ogni problema, Alfonso Mr.B , ha sempre una soluzione 😉

 

Qual è la soluzione per avere glutei d’acciaio se fai parte del 10%?

Provo a spiegarti senza annoiarti troppo..

 

I tecnici del settore sanno che il Lato B è l’insieme di 3 muscoli:

 

 

image2 (1)

–          Piccolo gluteo

–          Medio gluteo

–          Grande gluteo

 

Apparentemente basterebbe stimolare questi 3 muscoli per dare un aspetto sollevato alle tue natiche, ma in alcuni casi, nel tuo caso, non è proprio così!

 

Per modellare i glutei, anche nei casi più disperati, è indispensabile conoscere la biomeccanica del bacino, della colonna vertebrale e saper valutare la mobilità dell’anca. 

In parole povere bisogna conoscere come il tuo corpo (bacino, colonna e anca) si muove quando viene sollecitato.

 

I muscoli glutei sono estensori dell’anca e, per contrarsi correttamente e quindi migliorare il loro trofismo è indispensabile che i flessori dell’anca non siano troppo accorciati.

Inoltre se la colonna lombare non possiede una corretta e fisiologica lordosi ance il miglior esercizio per la tonificazione dei glutei sarà poco efficace.

 

Inoltre se nella scheda allenamento (come spesso capita) vengono inseriti gli addominali, il pastrocchio è fatto:

avere gli addominali accorciati vuol dire ridurre la lordosi e cosi….

NO LORDOSI, NO GLUTEI ALTI E SODI!

 

Alt! Non ti sto dicendo di non allenare gli addominali, ti sto solo dicendo che nel tuo caso allenarli sacrificando la lordosi lombare è sbagliato!

 

 

Ok, Alfonso, ma allora la soluzione?

 

Prima di darti per spacciata, se stai continuando ad allenarti ma senza vedere risultati, fermati un attimo, chiediti se ti sei affidata ad un bravo personal trainer o istruttore, o se il programma di allenamento è quello adatto a te.

 

Ci sono molti esercizi per far lavorare i glutei e dargli il tono giusto prima di passare

a squat e stacco.

 

Se vuoi continuare ad allenarti senza risultati fai pure, ma se invece vuoi un programma personalizzato in base alle tue caratteristiche, che ti faccia avere i glutei tanto sperati allora non ti resta che scrivere un’email a:

info@bootyfast.com

indica: programma glutei di ferro

squat donna culo

e saprai come fare per ricevere il tuo programma personalizzato per i tuo glutei!

Comments

2 thoughts on “PERCHE’ FARE SQUAT E STACCO NON TI HA DATO UN LATO B ALTO E SODO

    • Booty Fast

      ciao Stefania,

      ci sono esercizi di stretching o hiit, o fare lo stesso squat e stacco ma in altri modi.
      dipende sempre dal soggetto e dalle varie criticità riscontrate.

      un bravo personal trainer che conosce bene la biomeccanica e magari anche un po di osteopatia
      non hanno problemi nell’indicarti quali esercizi e come eseguirli.
      😉

      Rispondi

Leave a Reply